Salta al contenuto

Utenti accreditati

chiudi il menù

Rilascio duplicati

Veicoli

Rilascio duplicato carta di circolazione a seguito di smarrimento, sottrazione o distruzione

In caso di smarrimento, furto o distruzione di carta di circolazione occorre presentare denuncia di smarrimento, sottrazione o distruzione presso Carabinieri o Polizia di Stato (entro 48 ore dall'accaduto).

Contestualmente alla denuncia viene rilasciato un permesso provvisorio di circolazione, necessario per circolare con il proprio veicolo. La carta di circolazione viene spedita dal Ministero alla residenza dell'utente con posta assicurata, al costo di 9,00 euro più le spese postali da pagare al postino che effettua la consegna.

Se la carta di circolazione non è duplicabile con procedimento semplificato occorre presentare la richiesta di duplicato su apposito modulo (TT 2119), presso un ufficio della Motorizzazione Civile, compilato e sottoscritto secondo le avvertenze ivi contenute.

Il modulo è reperibile presso gli uffici della Motorizzazione ed è disponibile online.

Al modulo compilato dovrai allegare:

  • Attestazione di versamento di 10,20 euro sul c.c.p. 9001 intestato al Dipartimento Trasporti Terrestri ovvero c.c.p. 5462288, intestato alla Regione Valle D'Aosta, per pratiche richieste in Valle D'Aosta, ovvero c.c.p. 400382, intestato alla Provincia Autonoma di Trento, per le pratiche presentate alla Motorizzazione Civile di Trento.
  • Autocertificazione che testimonia l'avvenuta denuncia alla polizia.

Viene rilasciato un permesso provvisorio di circolazione in attesa di ritirare, presso lo stesso ufficio, il duplicato della carta di circolazione. E' possibile verificare online lo stato della pratica.