Salta al contenuto

Utenti accreditati

chiudi il menù

Isoradio: 24 ore su 24 con gli automobilisti - Dettaglio News

Dettaglio News

Isoradio: 24 ore su 24 con gli automobilisti

Isoradio: 24 ore su 24 con gli automobilisti

Durante la conferenza di fine marzo, Aldo Papa, direttore di Isoradio, ha introdotto le tante novità del palinsesto, al via dal primo aprile. Partenza che, non a caso, è coincisa con il grande esodo di Pasqua. Prima fra tutte, l'offerta di infomobilità 24 ore su 24: i notiziari CCISS entrano nella programmazione notturna della Rete e verranno trasmessi ogni 30 minuti, dalle 00.30 alle 05.30. In più, in circostanze di particolare criticità e nel corso del periodo estivo, questi notiziari saranno diffusi anche in lingua inglese: a tal proposito, il CCISS ha messo a punto un nuovo sistema di monitoraggio, il "Real time transport Info", in grado di gestire le notizie sul traffico con maggiore velocità ed efficacia. Altra novità è il meteo del traffico: "un sistema di previsione in grado di segnalare le criticità sulle strade con un anticipo di 3 ore per Isoradio e di 18 ore per i collegamenti tv", ha annunciato Sergio Dondolini, direttore generale per la sicurezza stradale del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Secondo gli ultimi dati resi disponibili da Audiradio, Isoradio è tra i canali di Radio Rai quello che in percentuale ha il maggior numero di giovani ascoltatori under 24 e di età compresa tra i 25 ed i 44 anni. "Ci siamo posti due obiettivi: potenziare nel corso della giornata ed estendere alle ore notturne, quando la percentuale di incidenti sale, l'informazione sulla sicurezza e lavorare sulla comunicazione", ha continuato Aldo Papa. Da questo concetto nascono i messaggi sulla sicurezza affidati a testimonial d'eccezione come Fiorella Mannoia, Zucchero, Ligabue e Francesco De Gregori, ma anche il coinvolgimento diretto degli ascoltatori attraverso gli sms. Per accompagnare i ragazzi nel rientro notturno del weekend ci sarà soprattutto la musica degli emergenti e degli indipendenti: in particolare, in collaborazione con il Mei - Meeting degli Indipendenti, Gennaro Iannuccilli condurrà un programma sulla nuova musica indipendente italiana. Inoltre, nasce "Isonotte", dalle 24.30 alle 05.30: "una nuova forma di comunicazione istituzionale realizzata assieme alla Direzione Generale per la Sicurezza Stradale del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture", ha concluso il direttore di Isoradio.

(fonte: Il Velino)