Salta al contenuto

Utenti accreditati

chiudi il menù

Auto: quale destino per l'usato? - Dettaglio News

Dettaglio News

Auto: quale destino per l'usato?

Auto: quale destino per l'usato?

"Auto usata: mercato dimenticato". È questo il titolo del convegno organizzato dal Centro Studi Promotor e dalla Facoltà di Scienze Statistiche dell'Università di Bologna, in collaborazione con CarNext. Dal dibattito è emerso un quadro negativo per questo frangente del mercato automobilistico. I primi due mesi del 2010 hanno infatti registrato un calo, rispettivamente del 10,75 e del 7,33%, rispetto allo stesso periodo del 2009. "Il mercato dell'auto usata - commenta Gian Primo Quagliano, direttore del Centro Studi Promotor - è molto cambiato negli ultimi anni ma vi sono ancora elementi di debolezza strutturali che lo condizionano pesantemente; in particolare rimane aperta la questione delle quotazioni dei veicoli usati e quella dell'eccessivo peso della tassazione (specialmente l'imposta sui passaggi di proprietà) e della burocrazia in questo mercato. Questa situazione penalizza l'utilizzo del bene auto. Per porre rimedio a tale situazione è di fondamentale importanza che tutti gli operatori coinvolti nel business dell'auto usata investano sul problema delle quotazioni e che sia eliminata l'imposta sui trasferimenti di proprietà".

(fonte: La Repubblica)