Salta al contenuto

Utenti accreditati

chiudi il menù

Pagamento effettuato da un Cittadino in modalità online

FAQ

iPatente

C'è un'applicazione che spiana la strada. Scaricala

Pagamento effettuato da un Cittadino in modalità online

Il richiedente che ha effettuato un pagamento online errato, tramite Il Portale dell'Automobilista, deve inviare a Poste Italiane, all'indirizzo riportato nel seguito, l'apposito "modulo di richiesta rimborso" debitamente compilato (Modulo richiesta rimborso Cittadino) avendo cura di seguire le relative note per la compilazione allegate al modulo.

Ai fini della ammissibilità della richiesta di rimborso, debbono essere allegate al modulo le ricevute dei versamenti errati, avute via posta elettronica al momento del pagamento, relative a ciascun versamento di cui viene chiesto il rimborso.

La richiesta di rimborso, debitamente corredata degli allegati richiesti (originali se via posta, copie scansionate/digitali se via posta elettronica certificata), può essere inoltrata come segue:

Via posta al seguente indirizzo:

POSTE ITALIANE SPA
CENTRO TERRITORIALE PUGLIA – BOLLETTINI CICLI DI RECUPERO
VIALE DE BLASIO ZONA INDUSTRIALE
70026 MODUGNO (BA)


oppure

Via posta elettronica certificata al seguente indirizzo:

RIMBORSOPOSTEMOTORI@PEC.POSTEITALIANE.IT

Il rimborso avverà tramite spedizione di assegno vidimato all'indirizzo di residenza (o di recapito) comunicato nel modulo di richiesta, entro il termine di 60 giorni a partire dalla data della richiesta.