Salta al contenuto

Utenti accreditati

chiudi il menù

Pagamento di una sanzione ai sensi del D.lgs 285/05

FAQ

iPatente

C'è un'applicazione che spiana la strada. Scaricala

Pagamento di una sanzione ai sensi del D.lgs 285/05

Rimborsi per versamenti postali errati relativi al pagamento di una sanzione ai sensi del D.lgs 285/05

L'impresa che ha effettuato un versamento postale errato su c/c postale 9001 relativo al pagamento di una sanzione ai sensi del D.lgs 285/05, può accedere al rimborso secondo le seguenti modalità:

Pagamento effettuato presso Ufficio Postale

In caso di versamento errato effettuato presso Ufficio Postale, l'Impresa dovrà utilizzare il seguente modulo:
- Modulo di richiesta rimborso per versamenti errati, effettuati presso Ufficio Postale da parte di un Cittadino o Operatore Professionale, inerenti a pratiche del Dipartimento Trasporti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (codice modulo: mod_rmb_PagUP Citt e OP)

Tale modulo, insieme alle modalità per la richiesta del rimborso, è scaricabile online su www.ilportaledellautomobilista.it.

Note per la compilazione
L'impresa dovrà attenersi alle istruzioni riportate nel modulo. Si precisa che:
- Per quanto riguarda la sezione "Dati anagrafici", l'Impresa dovrà compilare la sezione Dati anagrafici – "Operatore Professionale" tralasciando il campo "Codice identificativo Azienda"
- Per quanto riguarda la voce "Causale di rimborso": Inserire la causale "D": pagamento per una pratica non presentata alla Motorizzazione Civile

Pagamento effettuato da un'impresa in modalità online
L'impresa che ha effettuato il pagamento online errato, tramite Il Portale dell'Automobilista, di una sanzione ai sensi del D.lgs 285/05, dovrà utilizzare il seguente modulo:
- Modulo di richiesta rimborso per versamenti errati, effettuati online da parte di un Cittadino, inerenti a pratiche del Dipartimento Trasporti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (codice modulo: mod_rmb_PagOL_Citt)

Tale modulo, insieme alle modalità per la richiesta del rimborso, è scaricabile online su www.ilportaledellautomobilista.it.

Note per la compilazione
L'impresa dovrà attenersi alle istruzioni riportate nel modulo. Si precisa che:
- Per quanto riguarda la sezione "Dati anagrafici": dovranno essere inseriti i dati relativi all'Impresa 
- Per quanto riguarda la voce "Causale di rimborso": Inserire la causale "D": pagamento per una pratica non presentata alla Motorizzazione Civile

 

La richiesta di rimborso, debitamente corredata degli allegati richiesti (originali se via posta, copie scansionate/digitali se via posta elettronica certificata), può essere inoltrata come segue:

Via posta al seguente indirizzo:

POSTE ITALIANE SPA
CENTRO TERRITORIALE PUGLIA – BOLLETTINI CICLI DI RECUPERO
VIALE DE BLASIO ZONA INDUSTRIALE
70026 MODUGNO (BA)


oppure

Via posta elettronica certificata al seguente indirizzo:

RIMBORSOPOSTEMOTORI@PEC.POSTEITALIANE.IT