Salta al contenuto

Utenti accreditati

chiudi il menù

Matteoli: Cipe rilancerà fondi infrastrutture - Dettaglio News

Dettaglio News

Matteoli: Cipe rilancerà fondi infrastrutture

Matteoli: Cipe rilancerà fondi infrastrutture

"Il Cipe, dopo essere stato rinviato, si è riunito il 23 aprile per portare un pacchetto di opere più consistente, inserendo anche quelle che sono ferme da tempo. Il pacchetto delle cose da fare è nutrito. Ci sono dieci società autostradali che aspettano il rinnovo delle concessioni e l'approvazione dei piani di investimento per almeno una decina di miliardi di euro. Ci sono nuove opere in project financing cui dare il via libera. Si dovrebbe fare chiarezza sull'utilizzo del fondo infrastrutture, con gli 11,2 miliardi approvati nel giugno 2009 che non bastano più per tutte le opere. Al Cipe spetta di certificare il piano degli investimenti, mentre il decreto sugli aumenti tariffari da tre euro a biglietto per i grandi aeroporti spetta a un decreto interministeriale Economia-Infrastrutture. Al via dovrebbe esserci anche il piano per la logistica del porto di Trieste e una soluzione per il recupero di risorse da destinare alle manutenzioni Anas, azzerate dalla finanziaria", ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli.

(fonte: Il Sole 24Ore)