Salta al contenuto

Utenti accreditati

chiudi il menù

Francia: auto, pericolo bambini a bordo - Dettaglio News

Dettaglio News

Francia: auto, pericolo bambini a bordo

Francia: auto, pericolo bambini a bordo

L'associazione "Amici Sostenitori della Polizia Stradale" ha riportato un recente studio francese sulla sicurezza dei bambini a bordo dell'automobile, dimostrando che un'elevata percentuale di incidenti potrebbe essere evitata con una maggiore attenzione da parte degli adulti. L'inchiesta è stata realizzata dall'associazione Prévention Routière, in collaborazione con un azienda specializzata nella costruzione di seggiolini e ha rivelato le cattive abitudini degli adulti nei confronti dei bambini. In Francia, fino al compimento del decimo anno di età, un bambino deve essere trasportato da un seggiolino omologato che sia idoneo alla sua taglia e al suo peso. Per chi viola le disposizioni di legge è prevista una sanzione di 135 euro senza decurtazioni di punti patente. L'indagine dimostra che in Francia almeno un migliaio di bambini restano coinvolti in sinistri stradali con lesioni e che, su un campione di 350 veicoli con bambini a bordo, ben il 71% dei piccoli non era trasportato come previsto dalla legge. Tra gli errori più frequenti, nel 39% dei casi si trattava di sbagli che rendevano inutili i dispositivi di ritenuta in caso di impatto, mentre nel 32% dei casi sono stati rilevati piccoli errori, in grado comunque di diminuire il livello di protezione offerto dai dispositivi.

(fonte: La Repubblica)